Organizzare un apericena a casa

apericena

Quando bisogna preparare una cena per molte persone ci capita spesso di andare nel “panico”: <<Cosa preparo? Cosa potrebbe piacere ai miei ospiti? Quali ricette posso realizzare in modo da dedicarmi anche agli invitati?>>

La miglior soluzione, quando si prevedono molti ospiti, è di proporre una cena-buffet in modo che ognuno possa servirsi autonomamente e che voi non dobbiate pensare anche alla preparazione della tavola. In questo caso basterà infatti una bella tovaglia e disporre ordinatamente tutte le pietanze.Nel nostro caso abbiamo pensato di preparare una tavola molto semplice e di disporre le pietanze in due aree separate: una dedicata a varietà rustiche e l’altra ai piatti veri e propri.

I piatti che abbiamo servito sono stati preparati tutti in anticipo rispetto all’orario previsto per la cena, in questo modo ci siamo potute dedicare agli ospiti senza dover passare la serata ai fornelli.

Un altro consiglio riguarda la varietà degli alimenti: è bene riuscire a servire una cena varia ed equilibrata, non trascurate l’importanza di preparare piatti a base di verdure e sfiziosità che abbiano come protagonista la frutta.

sfizi_salati

 

Per l’occasione abbiamo preparato:

– Muffin salati con provola e speck

-rondelle di pasta sfoglia farcite con patè di olive taggiasche

(a completare l’ “isola” rustica: olive, noccioline e grissini con semi di sesamo)

 

 

 

gourmet

– una classica insalata di riso (un’alternativa più originale potrebbe essere rappresentata da un’insalata di farro)

-polpette di manzo con salsiccia

-zucchine grigliate

-insalata caprese con mozzarella di bufala

-spiedini di frutta

E voi? Come vi organizzate quando avete ospiti a cena?

Related posts

Leave a Comment